Alcuni chiarimenti fondamentali

Putroppo, con il passare del tempo, la situazione fra spriritualisti e new-agers di ogni sorta sta degenerando sempre più.

Da un lato ci sono dei cialtroni sicuri di sè che stanno rubando alla gente sicurezza, salute e denaro; sciacalli che sono pronti a rubare ogni idea per farsi notare. Dai prodotti artigianali spudoratamente copiati, ai MEME evidentemente sottratti e ricaricati sulle proprie pagine per prendere likes, ai corsi di dubbia origine, validità ed efficcia, proposti da chi ne ha sentito parlare ieri per la prima volta e vuole fare l’insegnante o praticare cose inventate di sana pianta.

Uno dei motivi per cui non faccio “servizio” sciamanico, magico o di guarigione per altre persone è che la maggior parte non è disposta a fare niente, neanche la cosa più semplice e naturale per stare meglio.

Chi vuole la pappa pronta e qualcuno che faccia le cose al posto proprio, non ha capito come funziona… Ma non la magia… la vita  in generale…
Sappiate che se vi rivolgete a qualcuno per fare dei rituali per voi:

  1. Non sapete a chi e cosa vi mettete in mano
  2. Entro breve tutto tornerà come prima con i soliti problemi
  3. Non cambierà proprio niente, se siete fortunati, ma forse ne sarete convinti

E questo sarebbe il colpo di grazia del vostro suicidio

In Oltre

L’idea, purtroppo diffusa, che per fare “Guarigione”, sia sufficiente mettersi inermi e sentire la vibrazione di qualche strumento, di musica e fare gesti a casaccio, è una parodia della medicina sciamanica e delle discipline di guarigione.
Un vero e proprio insulto
Non basta qualche aroma, la fumigazione di erbe o arbusti, ne la vibrazione che “entra nelle cellule”…
Il percorso di guarigione è un processo lungo, difficile, nella maggior parte dei casi di intensa sofferenza fisica o emotiva, ma soprattutto di estrema trasformazione di sé. Per non parlare della capacità dell’Uomo o Donna di Medicina di stabilire un contatto e una collaborazione con le intelligenze e le forme mentali e archetipiche che lo circondano.
Per questo serve innanzi tutto nua profonda conoscenza delle caratteristiche universali e delle associazioni simboliche, e in oltre una profonda comprensione delle stesse.

 

Per non parlare poi

Dei Lavori con gli Angeli, di cui abbiamo gia scritto QUI

O della caccia al Satanismo e alle Streghe minaccciata dai politici della Lega di cui abbiamo gia scritto in questi articoli

In fine

E’ importante selezionare, o in ogni caso, prestare sempre molta attentenzione alle persone cui si insegna o trasmette qualcosa. Ugualmente si dovrebbe prestare molta attenzione a specificare certi comportamenti etici e morali o condotte da evitare.
Il problema al giorno d’oggi è certe istruzioni sono fornite a chiunque, persino con corsi on-line, e per questo chiunque può sentirsi in grado di trasmettere a sua volta a chiunque altro, generando un flusso di trasmissione contaminata delle Medicine Alternative e delle Tradizioni Mistiche

Accertatevi sempre di chi avete di fronte. Terapisti, insegnanti, allievi e clienti.
Accertatevi sempre che non abbiano psicosi,
Accertatevi che abbiano una buona formazione in una linea di discendenza reale e valida del sistema che vi propongono.

Un estratto dal libro “Pensieri Quotidiani” Omraam Mikhaël Aïvanhov

Maestro spirituale – dà semplicemente dei metodi
Perché certe persone si accostano a un Maestro spirituale? Perché credono che, vivendo accanto a un essere di grande elevatezza, beneficeranno di grazie speciali: accanto a lui saranno protette e inoltre, con la sua sola presenza, il Maestro comunicherà loro il proprio sapere e i propri poteri. Ma queste persone s’ingannano. Un Maestro spirituale insegna alcune verità, fornisce dei metodi, ma sta ai discepoli applicarli, sta a loro lavorare alla propria liberazione e alla propria salvezza. Soltanto i loro sforzi li faranno avanzare. Il Creatore vuole un’unica cosa: il perfezionamento delle creature umane; e, per perfezionarsi, esse devono lavorare. Un Maestro dà l’esempio ai suoi discepoli, apre una via e insegna loro come camminare, ma non può camminare al loro posto. Sono i discepoli a doverlo fare. Anche se egli è in grado di portarli sulle spalle, non lo farà, poiché così non imparerebbero nulla e rimarrebbero deboli. E se capita che egli intervenga nella loro vita per portare loro un aiuto speciale, è perché sa che in seguito essi saranno capaci di camminare da soli.

E ancora:

Quanti discepoli attendono che il loro Maestro riveli loro come diventare chiaroveggenti, alchimisti, kabbalisti, magi e così via! Non si rendono conto che questo genere di desideri non presenta alcuna vera utilità e può perfino essere nocivo per loro. È una pessima tendenza, nei discepoli di un Insegnamento iniziatico, voler cominciare da ciò che deve venire per ultimo: l’acquisizione di conoscenze e poteri occulti. Essi non sanno niente del mondo psichico e di quello spirituale, non si sono purificati, ma sono avidi di ricevere i più grandi segreti dell’Iniziazione. Quei grandi segreti li distruggeranno, non potranno sopportarli, ma questo non lo vedono e non lo vogliono vedere.
Non è sufficiente essere attratti in questo modo da certi aspetti delle scienze occulte: tutti i veri Maestri ve lo diranno. Ma il giorno in cui vedranno che siete pronti, saranno loro stessi a far cadere il velo, e tutto ciò che volevate conoscere sarà lì, accessibile.

Makaniya – Il Respiro della Terra

ESOTERICSHIT

Avatar

0 Commenti

Commenta

Calendario Eventi

<< Apr 2019 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5
error: Contenuto protetto!!!