Non si tratta di un’accusa generica, ma abbastanza circostanziata. Gli studiosi puntano il dito contro quelli che indicano come sei “atti sacrileghi”, tutti legati a quella che definiscono come “l’adorazione idolatrica della dea pagana Pachamama

Leggiamo su “Il Fatto Quotidiano” lunedì 11 Novembre.

Ricordiamo l’ignobile atto del furto dell’opera d’arte dalla chiesa di “Santa Maria in Traspontina” e che fu gettata nel Tevere probabilmentea un gruppo di cattolici integralisti che postarono il video sul web.

Ora è la chiesa a rivoltarsi dal suo interno e a puntare il dito contro il pontefice accusandolo di eresia.

“Noi sottoscritti chierici, studiosi e intellettuali cattolici, protestiamo e condanniamo gli atti sacrileghi e superstiziosi commessi da Papa Francesco, il successore di Pietro, durante il recente Sinodo sull’Amazzonia tenutosi a Roma”

E prosegue:

“Il 4 ottobre Papa Francesco ha partecipato a un atto di adorazione idolatrica della dea pagana Pachamama. Ha permesso che questo culto avesse luogo nei Giardini Vaticani, profanando così la vicinanza delle tombe dei martiri e della chiesa dell’Apostolo Pietro. Ha partecipato a questo atto di adorazione idolatrica benedicendo un’immagine lignea della Pachamama”.

L’attacco da parte non solo di laici ma anche di molti religiosi è specifico e diretto. Un Papa che, secondo loro, manifesta comportamenti eretici nel rispetto di una cultura religiosa devota alla natura e Madre Terra, in quanto eretico perderebbe automaticamente la propria carica così come dovrebbe cessare immediatamente di essere un cristiano ed un membro della chiesa.

Gli oppositori del papa contestano anche il documento sulla “Fratellanza Umana” che Bergoglio ha sottoscritto il 4 febbraio 2019 con il Grande Imam di Al-Azhar che recita

“Il pluralismo e la diversità di religioni, colore, sesso, razza e linguaggio sono voluti da Dio nella sua saggezza, attraverso la quale ha creato gli esseri umani. Questa saggezza divina è la fonte da cui discende il diritto alla libertà di credo e alla libertà di essere diversi’.

Partecipando a cerimonie di idolatria pagana, secondo i suoi contestatori, egli intendeva con questa dichiarazione affermare che l’adorazione di idoli pagani sia in ogni caso volontà di Dio benedicendo un simbolo religioso pagano e dunque ciò che esso rappresenta.

Avatar

0 Commenti

Commenta

Calendario Eventi

<< Dic 2019 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Eventi

  • Non ci sono eventi
error: Contenuto protetto!!!